Molta gente nella sua vita ha sentito questa parola e tanti altri hanno scritto saggi e libri su di essa; alcuni la definiscono una malattia, altri un problema, altri ancora credono che sia la conseguenza di qualcosa di poco definito e oscuro, ma la realtà è che nessuno è in grado di definirla. Attualmente molti scienziati si stanno adoperando per cercare le cause della dislessia, ma per ora, non vi sono risultati certi. Molti insegnanti, dopo aver letto le quattro righe precedenti, esprimono una certa perplessità; “Come si fa a chiamare una persona dislessico se nessuno sa che cos’è la dislessia?” Questa, a mio parere, è una domanda tutt’altro che stupida e apprezzo molto le persone che se la pongono con sincerità. Ciò che invece trovo riprovevole è liquidare la domanda con la risposta più diffusa ovvero “non si può ”.

Continua a leggere …clicca qui per effettuare il download del libro “DEMONE BIANCO” una storia di dislessia
di GIACOMO CUTRERA.

Dal seguente link è possibile visualizzare la presentazione https://sites.google.com/site/giacomocutrera/slide-1